Logo8.gif (19488 byte)

Sfoglia
Finanza & Fisco

getacro.gif (1090 byte)
Scarica il Reader di Acrobat

 

scheda_sfo.GIF (418 byte)

Archivio riviste

cop2.jpg (3253 byte)

V
scheda_cont.gif (1099 byte)

   I commenti
   La legislazione
   La prassi
   La giurisprudenza
  
  

scheda_prod.gif (1178 byte)

Dossier  e   Raccoglitori

Indice in CD-Rom

scheda_que.gif (1136 byte)

roberto5.jpg (18643 byte)

scheda_mul.gif (1157 byte)

La rivista in CD-Rom

scheda_archivio.gif (1092 byte)

Archivio
e ricerca nel Web

scheda.jpg (995 byte)

Abbonarsi a F&F

Contattateci

Link utili


schedand.jpg (1303 byte)bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)
bianco.jpg (1211 byte)

 

 

Il Sommario del settimanale n. 34 del 2011

*ATTENZIONE: gli articoli di questo numero della rivista
sono consultabili solo dagli abbonati registrati

bottone.gif (698 byte) Clicca qui per estendere il tuo abbonamento "Anteprima on line"
   ╚ gratis per gli abbonati a "Finanza & Fisco". REGISTRATI SUBITO!

 

 

 

file PDF L'accertamento da redditometro ed il potere del giudice tributario di disapplicare l'atto amministrativo
di Alvise Bullo e Fabrizio Dominici

file PDF Redditometro: la disponibilità di autovetture non è esclusa dal fatto che siano risultate affidate in comodato ad altri, mentre la condizione di disoccupazione è irrilevante — Corte Suprema di Cassazione - Sezione V Civile Tributaria - Sentenza n. 12448 dell'8 giugno 2011: «ACCERTAMENTO DELLE IMPOSTE SUI REDDITI - Accertamenti e controlli - Accertamento con metodo sintetico (c.d. redditometro) - Indici di capacità contributiva ex DM 10/09/1992 - Intestazione di autovetture concesse a terzi in comodato gratuito - Configurabilità - Fondamento - Fattispecie - Art. 38, del DPR 29/09/1973, n. 600 - DM 10/09/1992»

 

 

 

 

file PDF I poteri di controllo e accertamento nei confronti dei soggetti nel regime dei minimi di Gianfranco Antico

 

 

 

REATI TRIBUTARI: RASSEGNA DEI PIU' RECENTI
ORIENTAMENTI GIURISPRUDENZIALI

 

NATURA GIURIDICA DELLA SOGLIA DI PUNIBILITÀ

file PDF Superamento di soglie e dolo specifico di evasione: punibile il contribuente che ignora dell'effettivo importo del proprio debito con il Fisco — Corte Suprema di Cassazione - Sezione III Penale - Sentenza n. 25213 del 23 giugno 2011: «PENALE TRIBUTARIO - Reati Tributari - Delitti in materia di dichiarazione - Omessa dichiarazione - Soglia di evasione - Natura - Condizione oggettiva di punibilità - Art. 5, del D.Lgs. 10/03/2000, n. 74 - Art. 44 del c.p.»

IPOTESI DI SOVRAFATTURAZIONE

file PDF Sovrafatturazione quantitativa parziale: è reato l'utilizzo in dichiarazione di fatture per operazioni parzialmente ed oggettivamente inesistenti — Corte Suprema di Cassazione - Sezione III Penale - Sentenza n. 30250 del 29 luglio 2011: «PENALE TRIBUTARIO - Reati Tributari - Dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti - Fatture per operazioni oggettivamente inesistenti - Fatture per operazioni parzialmente ed oggettivamente inesistenti con sovrafatturazione quantitativa parziale - Inesistenza per l'indicazione di corrispettivi o dell'imposta sul valore aggiunto in misura superiore a quella reale - Reato di cui all'art. 2, D.Lgs. n. 74 del 2000 - Fatti punibili - Individuazione - Sussistenza - Ragioni - Art. 2, D.Lgs. 10/03/2000, n. 74»

CONCORSO DI PERSONE NEI CASI UTILIZZAZIONE DI FATTURE
O ALTRI DOCUMENTI PER OPERAZIONI INESISTENTI

file PDF Dichiarazione fraudolenta mediante utilizzo di fatture o altri documenti falsi: la firma per quietanza su fatture e sui relativi documenti di trasporto comporta la punibilità per concorso — Corte Suprema di Cassazione - Sezione III Penale - Sentenza n. 35730 del 3 ottobre 2011: «PENALE TRIBUTARIO - Reati tributari - Dichiarazione fraudolenta mediante utilizzazione di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti - Concorso di persone - Deroga alla punibilità del concorso di persone ex art. 9 del D.Lgs. 74/2000 - Limiti - Caso di specie - Configurabilità del concorso nel reato fra trasportatore, per avere apposto la propria firma a titolo di quietanza su documenti falsi e utilizzatore dei documenti mendaci nella dichiarazione annuale dei redditi - Artt. 2 e 9, del D.Lgs. 10/03/2000, n. 74 - Art. 110 c.p.»

OMESSA DICHIARAZIONE IVA PER EMISSIONE DI FATTURE FALSE

file PDF Il reato di omessa dichiarazione a fini dell'IVA è configurabile anche nel caso in cui siano state emesse fatture per operazioni inesistenti — Corte Suprema di Cassazione - Sezione III Penale - Sentenza n. 35858 del 4 ottobre 2011: «PENALE TRIBUTARIO - Reati Tributari - Delitti in materia di dichiarazione - Omessa dichiarazione - Soglia di punibilità del reato ex art. 5 D.Lgs. n. 74 del 2000 - Imposta evasa - Presunzioni basate sulle movimentazioni bancarie ex art. 32, comma primo, n. 2), del DPR 29/09/1973, n. 600 - Non applicabilità in sede penale - Art. 5, del D.Lgs. 10/03/2000, n. 74 • PENALE TRIBUTARIO - Reati Tributari - Delitti in materia di dichiarazione - Omessa dichiarazione a fini dell'IVA - Emissione di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti - Obbligo di pagamento del debito IVA - Sussistenza - Obbligo di presentazione della dichiarazione IVA - Omissione - Integrazione del delitto di omessa presentazione della dichiarazione - Art. 5, del D.Lgs. 10/03/2000, n. 74»

IRROGAZIONE PENE ACCESSORIE

file PDF Alla condanna per il reato di omessa dichiarazione non può mancare la comminatoria delle pene accessorie — Corte Suprema di Cassazione - Sezione III Penale - Sentenza n. 35861 del 4 ottobre 2011: «PENALE TRIBUTARIO - Reati Tributari - Delitti in materia di dichiarazione - Omessa dichiarazione - Applicazione delle pene accessorie - Necessità - Artt. 5 e 12, del D.Lgs. 10/03/2000, n. 74»

 

 

 

 

file PDF False comunicazioni sociali di società non quotate: il socio di minoranza è legittimato alla querela dalla conoscenza della falsificazione dei bilanci

Corte Suprema di Cassazione - Sezione II Penale - Sentenza n. 36924 del 13 ottobre 2011: «REATI SOCIETARI - False comunicazioni in danno della società, dei soci o dei creditori - Falso di società non quotate - Perseguibilità a querela - Titolarità della querela spettante al soggetto patrimonialmente danneggiato - Caso di specie - Socio di S.r.l. destinatario delle comunicazioni sociali - Soggetto legittimato a proporre la querela - Fondamento - Non rilevanza se la partecipazione sia di maggioranza o di minoranza - Termine di decorrenza - Conoscenza dell'evento dannoso - Art. 2622 c.c. - Art. 124 c.p. • REATI SOCIETARI - False comunicazioni in danno della società, dei soci o dei creditori - Creditori della società - Soggetto danneggiato - Diritto di querela - Sussistenza - Art. 2622 c.c.»

 

 

 

 

file PDF Commercialisti: rimesso alle Sezioni Unite della Cassazione il giudizio sulla riserva in via esclusiva dell'esercizio professionale dell'attività di redazione di denunce dei redditi e dell'IVA  

Corte Suprema di Cassazione - Sezione VI Penale - Ordinanza n. 36951 del 13 ottobre 2011: «PROFESSIONI - Dottori commercialisti, ragionieri e periti commerciali - Abusivo esercizio di una professione - Attività di redazione di denunce a fini fiscali per conto terzi - Configurabilità del reato - Contrasto tra orientamenti - Contrasto giurisprudenziale che conduce alla rimessione della questione alle Sezioni Unite della Corte di Cassazione - DPR 27/10/1953, n. 1067 - DPR 27/10/1953, n. 1068 - L 11/01/1979, n. 12 - D.Lgs. 28/06/2005, n. 139 - Art. 348 c.p.»

 

 

 

 

 

file PDF Omissione della dichiarazione IVA relativa all'annualità nella quale il diritto alla detrazione è sorto: il credito IVA potrà essere recuperato unicamente mediante la tempestiva richiesta di rimborso

Corte Suprema di Cassazione - Sezione V Civile Tributaria - Sentenza n. 20040 del 30 settembre 2011: «IVA (Imposta sul valore aggiunto) - Determinazione dell'imposta - Detrazioni - Omissione della dichiarazione relativa all'annualità nella quale il diritto alla detrazione è sorto - Cartella di pagamento IVA emessa per il recupero di credito IVA maturato non riportato nella pertinente dichiarazione annuale, perché omessa - Computo per i mesi di competenza, ma non nella dichiarazione annuale - Conseguenze - Diritto alle detrazioni - Perdita - Diritto al rimborso di quanto versato in eccedenza - Sussistenza - Artt. 19 e 30, del DPR 26/10/1972, n. 633»

 

 

 

 

 

file PDF La cartella di pagamento ex art. 36-bis D.P.R. n. 600/73 deve essere motivata in modo congruo, sufficiente ed intellegibile        

Commissione Tributaria Regionale della Puglia - Sezione VIII - Sentenza n. 61 del 27 maggio 2011: «RISCOSSIONE DELLE IMPOSTE - Cartella di pagamento - Contenuto - Motivazione - Intellegibilità - Necessità - Mancanza - Conseguenze - Nullità per difetto di motivazione della cartella di pagamento - Fattispecie riferita a cartella emessa ex art. 36-bis DPR n. 600/1973 - Art. 36-bis del DPR 29/09/1973, n. 602 - Art. 3 della L 07/08/1990, n. 241 - Art. 7 della L 27/07/2000, n. 212»

 

 

 

 

file PDF Non si applica l'IVA alla cessione di un terreno, anche suddiviso in lotti, su cui è stata esercitata una attività agricola divenuto edificabile in seguito ad una modifica dei piani regolatori       

Corte di Giustizia CE - Sezione II - Sentenza del 15 settembre 2011, Cause C-180/10, C-181/10: «IVA (Imposta sul valore aggiunto) - Direttiva IVA - Nozione di attività economica - Nozione di soggetto passivo - Vendita di terreni edificabili - Fattispecie - Fondi rustici riconvertiti in seguito ad una modifica dei piani regolatori locali sopravvenuta per cause indipendenti dalla volontà dei proprietari in terreni destinati alla costruzione - Mancata detrazione dell'IVA a monte - Successiva vendita, anche frazionata, di terreno sul quale il proprietario ha esercitato una attività agricola come un agricoltore forfettario ai sensi dell'art. 295, n. 1, punto 3, della direttiva IVA, dopo che l'area è divenuta edificabile - Assoggettamento ad IVA della cessione in ragione dell'esercizio di un'attività commerciale - Esclusione - Artt. 9, 12, 16 e 295 della direttiva del Consiglio 28 novembre 2006, 2006/112/CE - Normativa interna di riferimento - Artt. 2, 4 e 34, del DPR 26/10/1972, n. 633»

 

 

 

 

file PDF Per essere considerato soggetto passivo Iva non residente, anche ai fini dell'applicazione del meccanismo del reverse charge, sufficiente che l'imprenditore abbia stabilito la sede della propria attività economica fuori dal paese. Non rileva invece l'eventuale residenza privata all'interno del paese medesimo  

Corte di Giustizia CE - Sezione V - Sentenza del 6 ottobre 2011, Causa C-421/10: «IVA (Imposta sul valore aggiunto) - Direttiva IVA - Luogo delle operazioni imponibili Iva - Determinazione del luogo di riferimento fiscale - Nozione di «soggetto passivo non residente all'interno del paese» - Rilevanza della individuazione della sede attività economica al di fuori del paese per poter essere considerato ai fini IVA imprenditore residente all'estero - Collegamento del soggetto passivo con il territorio è rappresentato dalla sede dell'attività - Affermazione - Sede dell'attività economica e esistenza di un centro di attività stabile a partire dal quale sono svolte le operazioni al di fuori paese - Sufficienza - Condizione che soggetto non abbia la propria residenza privata all'interno del paese medesimo - Non necessità - Caso di specie - Servizi svolti da un prestatore residente nello stesso paese del destinatario ma che ha stabilito la sede della propria attività economica in un altro paese - Art. 21, n. 1, lett. b), della sesta direttiva del Consiglio 17 maggio 1977, 77/388/CEE - Art. 1, della ottava direttiva del Consiglio, del 6 dicembre 1979, 79/1072/CEE - Normativa interna di riferimento - Artt. 7 e 17, del DPR 26/10/1972, n. 633»

 

 

 

 

file PDF Rivalutazione dei valori delle partecipazioni in societÓ non quotate e dei terreni posseduti alla data del 1° luglio 2011: possibile scomputare dall'imposta sostitutiva dovuta l'imposta versata in occasione di precedenti rideterminazioni

Circolare dell'Agenzia delle Entrate n. 47 E del 24 ottobre 2011: «IMPOSTE SUI REDDITI - Redditi diversi - Rideterminazione del valore dei terreni e delle partecipazioni in società non quotate posseduti alla data del 1° luglio 2011 - Art. 7, comma 2, lett. da dd) a gg), del DL 13/05/2011, n. 70, conv., con mod., dalla L 12/07/2011, n. 106 - Artt. 5 e 7, della L 28/12/2001, n. 448 - Art. 67, comma 1, lett. a), b), c) e c-bis), del DPR 22/12/1986, n. 917»

 

 

 

 

file PDF La disciplina della chiusura delle liti fiscali "minori" pendenti in cui è parte l'Agenzia delle entrate

Circolare dell'Agenzia delle Entrate n. 48 E del 24 ottobre 2011: «CHIUSURA LITI FISCALI PENDENTI - Liti fiscali "minori" - Art. 39, del DL 06/07/2011, n. 98, conv., con mod., dalla L 15 luglio 2011, n. 111 - Istruzioni operative» 

 

 

 

 

file PDF Possibile l'aumento di capitale in presenza di perdite
(Artt. 2446, 2447, 2482-bis e 2482-ter c.c.)

Consiglio Notarile di Milano - Commissione massime societarie Orientamenti notarili in materia societaria
- 18 ottobre 2011

 

 

 

 

file PDF Gli indici Istat per il mese di settembre 2011

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

bottone.gif (698 byte) Abbonati a
Finanza & Fisco