COMUNICATO STAMPA

 

Con l’introduzione di Ateco 2007 apportate modifiche anche ai codici attività con obblighi particolari

 

Con l’introduzione dell’Ateco 2007, la nuova classificazione delle attività produttive, è stato necessario modificare anche quei codici attività per i quali, con provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate del 21 dicembre 2006, fu stabilito l’obbligo di comunicare all’Amministrazione specifiche informazioni, come ad esempio la tipologia prevalente della clientela, la presenza o meno di un esercizio aperto al pubblico o l’ammontare degli investimenti effettuati nel primo anno d’attività.

Il provvedimento del direttore delle Entrate, firmato oggi, che modifica i codici in questione, entra in vigore dal momento della pubblicazione sul sito Internet dell’Agenzia, ed è disponibile all’indirizzo www.agenziaentrate.gov.it, nella sezione Documenti.

 

Roma,  14 gennaio 2008