COMUNICATO STAMPA

 

Pronti i nuovi modelli Unico 2008: Persone Fisiche, SocietÓ di Persone ed Enti Non Commerciali

  Pronti i nuovi modelli Unico Persone Fisiche, Società di Persone ed Enti non Commerciali. Sono stati infatti pubblicati sul sito dell’Agenzia i provvedimenti del direttore, firmati lo scorso 31 gennaio, relativi a modelli e istruzioni.

Unico Persone Fisiche - Debuttano nella dichiarazione dei redditi le novità della finanziaria 2008. Inoltre da quest’anno scatta l’obbligo per tutti i contribuenti di presentare il modello Unico per via telematica ad eccezione di limitati casi relativi a soggetti privi di un sostituto d’imposta o che devono presentare la dichiarazione per contribuenti deceduti. Tra le novità più significative il ritorno alle detrazioni per i carichi di famiglia, l’estensione della detrazione del 19% alle spese per le attività sportive dei giovani, per i canoni di locazione degli studenti universitari fuori sede, per le spese di intermediazione immobiliare per l’acquisto di personal computer e per le erogazioni liberali a favore di scuole. Debutta poi la detrazione del 55% per le spese di riqualificazione energetica del patrimonio edilizio e del 20% per la sostituzione di frigoriferi e congelatori, l’acquisto di Tv digitali e di motori ad elevata efficienza. In dichiarazione trova spazio anche il cosiddetto bonus fiscale la detrazione per canoni di locazione per la casa di abitazione, l’esclusione dal pagamento dell’imposta per i contribuenti che possiedono solo redditi fondiari per un ammontare non superiore a 500 euro.

Unico Società di Persone 2008 – Via libera anche al nuovo modello di dichiarazione unificata che le società semplici, in nome collettivo, in accomandita semplice ed equiparate devono presentare nell’anno 2008 ai fini delle imposte sui redditi e dell’imposta sul valore aggiunto. Riguardo le società di persone ed equiparate, sono stati altresì approvati i modelli per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell’applicazione dei parametri e degli indicatori di normalità economica da utilizzare in riferimento al periodo d’imposta 2007.

Unico Enti non commerciali ed equiparati –Il modello va presentato dagli enti pubblici e privati diversi dalle società, nonché i trust soggetti all’Ires. Il termine per la presentazione, che deve avvenire in via telematica, è il 31 luglio per i soggetto il cui periodo d’imposta  coincide con l’anno solare.

Irap –I soggetti interessati devono presentare i quadri IQ relativi ai modelli contestualmente alla dichiarazione ai fini delle imposte sui redditi. Coloro che non sono tenuti alla presentazione della dichiarazione dei redditi, invece, devono presentare i quadri unendoli al frontespizio del modello della dichiarazione di riferimento, barrando la casella “IRAP”;nella sezione “Tipo di dichiarazione”.

 

Roma, 8 febbraio 2008