COMUNICATO STAMPA

 

Enti culturali: da domani invio domanda per esenzione Ires

 

Da domani, a partire dalle 10, le associazioni senza fini di lucro che realizzano o partecipano a manifestazioni di particolare interesse storico, artistico e culturale, legate agli usi e alle tradizioni locali, potranno inviare all’Agenzia delle Entrate la domanda per essere inserite nell’elenco dei beneficiari dell’esenzione Ires.
È stato infatti pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di oggi il modello approvato con provvedimento del Direttore e già disponibile sul sito dell’Agenzia.

I soggetti interessati avranno 60 giorni di tempo per presentare l’istanza utilizzando per la compilazione e la trasmissione telematica del modello il prodotto informatico denominato “IstanzaBenefici_Associazioni”,disponibile gratuitamente sul sito dell'Agenzia.

La domanda è relativa agli anni 2007 e 2008, mentre a partire dal 2009, a regime, l’invio va fatto tra il 20 luglio e il 20 settembre. Oltre all’esenzione Ires per le associazioni inserite nell’elenco è previsto che le persone fisiche che gestiscono le attività dell’associazione senza fine di lucro sono esonerate dall’obbligo di tenuta delle scritture contabili. Inoltre le prestazioni e le erogazioni in denaro offerte a tali associazioni da persone fisiche sono considerate liberalità ai fini delle imposte sui redditi.

 

Roma,  27 dicembre 2007