COMUNICATO STAMPA

 

Tassazione separata degli arretrati pił leggera grazie alle deduzioni

 

Anche gli arretrati di lavoro dipendente percepiti nel 2004 vengono tassati tenendo conto della no tax area.
È questo quanto chiarito dalla circolare 71/E dell’Agenzia delle Entrate che ridefinisce il sistema di tassazione degli arretrati di lavoro dipendente corrisposti nel 2004, alla luce della norma interpretativa in materia fornita dalla Finanziaria 2005.

In particolare, l’Agenzia precisa che la tassazione separata degli arretrati da lavoro dipendente per l’anno 2004 avviene attraverso l’applicazione, alle somme percepite, dell’aliquota media corrispondente alla metà del reddito complessivo del contribuente nel biennio precedente, al netto della deduzione per la progressività d’imposta (no-tax area) e non  più  al lordo della stessa, come precedentemente affermato con la circolare 10/E del 2004.

Sull’edizione odierna del quotidiano telematico dell’Agenzia www.fiscooggi.it sarà presente un articolo sull’argomento.

 

 

Roma,  20 dicembre 2007