COMUNICATO STAMPA

 

Le nuove specifiche tecniche per i modelli Iva (inizio-cessazione attività, variazione dati) e quelle per gli “Unico 2007” e per l’Irap

 

L’Ufficio Stampa dell’Agenzia delle Entrate comunica che sono in corso di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale le specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati contenuti nei nuovi modelli AA7/8 e AA9/8 - approvate tramite provvedimento dal direttore dell’Amministrazione fiscale lo scorso martedì 13 febbraio - da utilizzare per le dichiarazioni di inizio attività, variazione dati o cessazione attività ai fini Iva (provvedimento dell’Agenzia delle Entrate del 28/12/2006).

 

Per consentire l’adeguamento alle nuove specifiche tecniche dei programmi software attualmente in uso, il loro utilizzo sarà obbligatorio a partire dal prossimo mese di marzo, dopo che sarà stata comunicata la data di pubblicazione dei nuovi pacchetti software per la predisposizione e il controllo dei file telematici.

Nel frattempo, per l’invio dei modelli AA7 e AA9 in telematico rimangono operative le specifiche tecniche attualmente in uso. Pertanto:

 

·        le informazioni aggiuntive introdotte nei nuovi modelli AA7 e AA9 (provvedimento dell’Agenzia delle Entrate del 21/12/2006) qualora compilate, restano disponibili sul modello cartaceo

·        i contribuenti che iniziano l’attività rientrando nel nuovo regime di franchigia (art. 32-bis del D.P.R. 633/1972) presentano il modello AA9/8 all’ufficio dell’Agenzia delle Entrate, il quale rilascia loro il certificato della partita Iva speciale attribuita.

 

Per i titolari di partita Iva che intendono avvalersi del nuovo regime di franchigia (provvedimento dell’Agenzia delle Entrate del 20/12/2006), il termine entro cui presentare la dichiarazione di variazione dati (mod. AA9) coincide con il termine dell’invio della prima comunicazione telematica dei corrispettivi. Questa data verrà definita da un provvedimento in corso di emanazione.

 

Si comunica infine che lo scorso 15 febbraio il direttore dell’Agenzia delle Entrate ha approvato - tramite provvedimento - anche le specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei seguenti modelli di dichiarazione 2007:

 

  • Unico Persone Fisiche

  • Unico Società di Persone

  • Unico Società di Capitali

  • Unico Enti non Commerciali

  • Unico Consolidato Nazionale e Mondiale

  • Irap.

 

Roma, 19 febbraio 2007