COMUNICATO STAMPA

 

La circolare con i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate sulle modifiche all’Irpef introdotte dalla Finanziaria 2007

 

L’Agenzia delle Entrate ha emanato oggi la circolare n. 15 che fornisce chiarimenti in merito alle novità introdotte dall’ultima Finanziaria in riferimento all’Imposta sul reddito delle persone fisiche, illustrando le principali modifiche del nuovo sistema di tassazione applicabile a decorrere dal periodo d’imposta 2007.

 

La circolare in particolare fornisce chiarimenti su:

 

  • i cambiamenti introdotti dalla Finanziaria in merito alla curva delle aliquote e alla determinazione della base imponibile dell’Irpef, fornendo inoltre esempi sulle nuove modalità di calcolo

  • le detrazioni per carichi di famiglia, in particolare per i figli a carico, illustrando anche le nuove modalità di ripartizione tra i genitori

  • le modalità di calcolo delle nuove detrazioni dall’imposta fruibili in funzione dell’ammontare e della tipologia di reddito

  • il sistema di applicazione della clausola di salvaguardia diretta a determinare la tassazione più conveniente in merito al trattamento di fine rapporto; tra l’altro, viene individuato nel sostituto d’imposta il soggetto tenuto ad applicare la clausola

 

La circolare, inoltre, definisce le modalità di determinazione e di versamento dell’addizionale comunale Irpef, con specifico riguardo all’acconto dovuto per il 2007 e illustra le modifiche apportate dalla Finanziaria per la semplificazione della richiesta di detrazioni per familiari a carico da parte dei cittadini extracomunitari.

 

 

 

Roma, 16 marzo 2007