COMUNICATO STAMPA

Ulteriori istruzioni sulla gestione delle istanze di disapplicazione presentate da società non operative o “di comodo”

 

L’Agenzia delle Entrate ha emanato oggi la circolare n. 14 con la quale fornisce indicazioni aggiuntive sulla disciplina delle società non operative, introdotta dalla Finanziaria 2007.

 

In particolare, nel provvedimento che tiene conto dell’esigenza di esaminare con celerità e senza eccessivi appesantimenti burocratici le predette istanze, si chiariscono modalità e criteri da seguire per la gestione, da parte dei singoli uffici, delle istanze di disapplicazione della disciplina presentate dalle società non operative.  

 

La circolare chiarisce, inoltre, che le società in stato fallimentare , al pari di quelle in amministrazione controllata e straordinaria, possono ritenersi esonerate dall’obbligo di presentare l’istanza di disapplicazione.

 

Il testo completo del documento è disponibile fin da ora sul sito Internet dell’Agenzia delle Entrate – www.agenziaentrate.gov.it – all’interno della sezione Norme e Circolari.

 

 

Roma, 15 marzo 2007