COMUNICATO STAMPA

 

Le indicazioni dell’Agenzia per la gestione delle controversie dopo il giudizio di legittimità dell’Irap della Corte di Giustizia

  

L’Agenzia delle Entrate ha emanato oggi la circolare n. 9 del 2007, che fornisce agli uffici dell’Amministrazione fiscale le indicazioni per la gestione delle controversie, dopo la sentenza della Corte di Giustizia delle Comunità Europee sulla legittimità dell’Irap (3 ottobre 2006).

Il provvedimento mira ad accelerare la chiusura di quelle procedure di rimborso avviate prima del verdetto della Corte, su istanza di numerosi contribuenti - soprattutto imprese e professionisti – che confidavano in una sentenza di illegittimità dell’imposta, cioè di incompatibilità dell’Irap con la sesta direttiva Ue in materia di Iva.

 

In particolare, proprio per favorire la rapida definizione delle controversie in corso, il documento propone agli uffici come soluzione in via generale l’opportunità di accogliere le richieste di rinuncia al ricorso, avanzate dai contribuenti.

 

 

Roma, 14 febbraio 2007