COMUNICATO STAMPA

 

È stato soppresso il comitato consultivo per l’applicazione delle norme antielusive

 

 Il comitato consultivo per l’applicazione delle norme antielusive, che aveva il compito di emettere paresi su richieste dei contribuenti, è stato soppresso in base alle disposizioni del decreto legge 223 del 2006, che prevedeva il riordino degli organismi, anche mediante soppressione, al fine di contenere la spesa sostenuta dalle amministrazioni pubbliche per organi collegiali e altri organismi.

L’Agenzia delle Entrate, con la circolare 40/E (27 giugno 2007), spiega che resta in vigore la possibilità per il contribuente di chiedere il parere in merito all’applicazione delle disposizioni antielusive a casi concreti. Con la soppressione del comitato non è più previsto il riesame dei pareri espressi dall’Agenzia.

 

Roma,  28 giugno 2007