COMUNICATO STAMPA

Contribuenti ai quali si applicano gli studi di settore:

la proroga al 9 luglio si applica anche ai soci che partecipano a società,

associazioni e imprese “trasparenti” soggette agli studi di settore

 

 

I contribuenti ai quali si applicano gli studi di settore avranno 20 giorni di tempo in più per versare il saldo 2006 delle imposte risultanti dalla dichiarazione unificata annuale e l’eventuale primo acconto 2007.

L’Agenzia delle Entrate conferma quanto già annunciato nei giorni scorsi sottolineando che il relativo D.P.C.M. è già stato firmato dal presidente del Consiglio Romano Prodi e sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale secondo i tempi tecnici previsti. Viene stabilito che la scadenza del 18 giugno slitta al 9 luglio, mentre dal 10 luglio all’8 agosto sarà possibile effettuare i versamenti con la maggiorazione dello 0,4 per cento.

La proroga si applica anche ai contribuenti che partecipano a società, associazioni e imprese soggette agli studi di settore.

 

Roma, 15 giugno 2007