COMUNICATO STAMPA

 

F24 cumulativo: rinnovo della convenzione Agenzia delle Entrate - Intermediari

 

 

L’Agenzia delle Entrate ha rinnovato, fino al 31 dicembre 2009, la convenzione con gli intermediari (art. 3, comma 3, del Dpr n. 322/98) sulle modalità di svolgimento del servizio F24 cumulativo di pagamento con modalità telematiche, in nome e per conto del contribuente, delle entrate oggetto di versamento unificato con compensazione.

 

Tutti gli intermediari - vecchi e nuovi aderenti - interessati alla nuova convenzione, a partire da oggi, possono consultarne il testo e sottoscriverla elettronicamente accedendo al sito web del servizio Entratel.

Il nuovo articolato può essere visionato anche dal sito Internet, www.agenziaentrate.gov.it.

 

Tra le novità, si segnalano:

  • la validità triennale della convenzione, fino a oggi soltanto biennale

  • la sottoscrizione on-line senza successivo invio all’Agenzia del cartaceo sottoscritto, che comunque deve essere conservato dall’intermediario

  • la possibilità di inviare file contenenti fino a 999 deleghe F24

 

Gli intermediari, già aderenti all’attuale convenzione che scade il 31 dicembre 2006, potranno procedere al rinnovo entro il 31 gennaio 2007; chi non provvederà al rinnovo entro tale termine decadrà automaticamente.

Resta comunque aperta la possibilità di aderire ex novo successivamente.

In ogni caso, sempre fino al 31 gennaio 2007, il sistema accetterà i pagamenti trasmessi anche dagli intermediari che non abbiano ancora provveduto al rinnovo.

 

Le nuove adesioni, invece, possono essere sottoscritte in qualsiasi momento, fino al 31 dicembre 2009.

 

Roma, 20 dicembre 2006