COMUNICATO STAMPA

 

Dal 16 novembre riprendono i versamenti sospesi dal 1° gennaio scorso “causa aviaria”

 

 

L’Agenzia delle Entrate comunica che, a partire dal prossimo giovedì 16 novembre, dovranno ripartire i versamenti relativi agli obblighi tributari, temporaneamente sospesi dal 1 gennaio al 31 ottobre 2006 a favore degli allevatori avicoli, delle imprese di macellazione e di trasformazione di carne avicola e dei produttori di mangimi operanti nella filiera e dei commercianti all’ingrosso di carni avicole.

 

Per quanto attiene alle modalità di versamento, devono essere effettuati tramite modello F 24, utilizzando i codici istituiti in relazione a precedenti eventi eccezionali e che si allegano al comunicato. 

 

Roma, 10 novembre 2006


 

 

CODICI

DENOMINAZIONE

 5001

Iva oggetto di sospensione a causa di eventi eccezionali

 5002

Irpef oggetto di sospensione a causa di eventi eccezionali

 3837

Addizionale regionale all’Irpef oggetto di sospensione a causa di eventi eccezionali

 3838

Addizionale comunale all’Irpef oggetto di sospensione a causa di eventi eccezionali

 5003

Irpeg oggetto di sospensione a causa di eventi eccezionali

 3839

Irap oggetto di sospensione a causa di eventi eccezionali

 5004

Ritenute alla fonte oggetto di sospensione a causa di eventi eccezionali

 5005

Ritenuta alla fonte per impianti in Sicilia oggetto di sospensione a causa di eventi eccezionali

 5006

Ritenuta alla fonte per impianti in Sardegna oggetto di sospensione a causa di eventi eccezionali

 5007

Ritenuta alla fonte per impianti in Valle d’Aosta ogetto di sospensione a causa di eventi eccezionali

 5008

Ritenuta alla fonte in Sicilia, Sardegna, Valle d’Aosta per impianti fuori regione oggetto di sospensione a causa di eventi eccezionali

 5009

Acconto Irpef sui redditi soggetti a tassazione separata oggetto di sospensione a causa di eventi eccezionali

 5010

Imposta dovuta sui proventi derivanti da depositi a garanzia di finanziamenti oggetto di sospensione a causa di eventi eccezionali

 5011

Imposta sostitutiva sui redditi di capitale di fonte estera oggetto di sospensione a causa di eventi eccezionali

 5012

Imposta sostitutiva su interessi, premi ed altri frutti delle obbligazioni e titoli similari oggetto di sospensione a causa di eventi eccezionali

 5013

Imposta sostitutiva sulle plusvalenze indicate in dichiarazione oggetto di sospensione a causa di eventi eccezionali

 5014

Imposta sostitutiva sulle plusvalenze da cessione di partecipazione oggetto di sospensione a causa di eventi eccezionali

 5015

Imposta dovuta sul reddito assoggettabile ad aliquota ridotta DIT oggetto di sospensione a causa di eventi eccezionali

 5016

Imposte sostitutive su plusvalenze da riorganizzazione aziendale e da conferimenti a favore di centri di assistenza fiscale oggetto di sospensione a causa di eventi eccezionali

 5017

Imposta sostitutiva sulla rivalutazione dei beni d’impresa oggetto di sospensione a causa di eventi eccezionali

 5018

Imposta sostitutiva dell’Irpeg e dell’Irap sui maggiori valori derivanti da conferimenti  oggetto di sospensione a causa di eventi eccezionali