Homepage    Sfoglia Finanza&Fisco      Contenuti    Prodotti collegati    Servizi collegati     Link utili    Abbonamenti

COMUNICATO STAMPA

 

Le coordinate bancarie per i rimborsi non si comunicano al telefono

 

L’Agenzia delle Entrate informa di aver ricevuto numerose segnalazioni di cittadini che sono stati invitati a fornire telefonicamente gli estremi dei propri conti correnti bancari e postali, ai fini dell’accreditamento di rimborsi d’imposta, da parte di presunti dipendenti dell’Agenzia o di altri enti pubblici.

Al riguardo, l’Agenzia delle Entrate fa presente che nessun suo dipendente è autorizzato a chiedere tali informazioni per telefono, e che la richiesta delle coordinate bancarie per l’accreditamento dei rimborsi fiscali avviene sempre e soltanto per iscritto tramite una lettera che in particolare contiene l’indicazione di riconsegnare l’apposito modulo di comunicazione allegato presso un qualsiasi ufficio postale o presso un qualsiasi ufficio dell’Agenzia stessa.

Inoltre, le coordinate bancarie possono essere anche comunicate tramite il sito Internet http://fisconline.agenziaentrate.it, alla voce “servizi disponibili”.

Roma, 27 settembre 2005