Homepage    Sfoglia Finanza&Fisco      Contenuti    Prodotti collegati    Servizi collegati     Link utili    Abbonamenti

Agenzia delle Entrate
COMUNICATO STAMPA

La guida 'Agevolazioni per i disabili'

 

Prima ancora che il Consiglio dell'Unione europea proclamasse il 2003 "Anno Europeo dei Disabili", l'Agenzia delle Entrate ha realizzato - a livello locale e nazionale - una serie di progetti con l'obiettivo di semplificare al massimo gli adempimenti fiscali alle persone in difficoltà. Fra le altre iniziative, all'inizio dello scorso anno è stata prodotta - a cura della sezione Prodotti editoriali dell'ufficio Relazioni esterne - una guida fiscale interamente dedicata alle tematiche che interessano i disabili, all'interno della collana "L'Agenzia informa".

Diffusa capillarmente e gratuitamente su tutto il territorio nazionale in migliaia di copie, la pubblicazione è stata ritenuta sensibilmente utile, in particolare dalle associazioni che si occupano di disabilità: le copie in distribuzione si sono esaurite in brevissimo tempo, tanto da ritenere opportuno predisporre quanto prima una nuova edizione.

La nuova "Guida alle agevola ioni per i disabili"- di cui in questi giorni ha avuto inizio la distribuzione - aggiornata e stampata in 200mila copie, espone in dettaglio tutte le istruzioni per utilizzare al meglio le agevolazioni fiscali previste per i portatori di handicap. Numerosi infatti sono i casi in cui la normativa tributaria riconosce agevolazioni ai disabili: 

  • una speciale detrazione dall'Irpef pari a 774,69 euro a prescindere dall'ammontare del reddito complessivo del genitore spetta per ogni figlio portatore di handicap fiscalmente a carico

  • la detrazione dall'Irpef del 19 per cento della spesa sostenuta per l'acquisto dei veicoli, con Iva agevolata al 4 per cento

  • l'esenzione dall'imposta di trascrizione sui passaggi di proprietà e dal bollo auto

  • la detrazione dall'Irpef del 19 per cento della spesa sostenuta per sussidi tecnici e informatici, con Iva agevolata al 4 per cento

  • la detrazione delle spese di acquisto e di mantenimento (quest'ultime forfetariamente) del cane guida per i non vedenti

  • la detrazione dall'Irpef del 19% delle spese sostenute per i servizi di interpretariato dei sordomuti

  • la proroga per il 2003 della detrazione d'imposta (36 per cento) per le spese sostenute per gli interventi di abbattimento delle barriere architettoniche e dell'applicazione dell'aliquota Iva ridotta del 4 per cento ai lavori per il superamento o l'eliminazione delle barriere architettoniche.

La pubblicazione, inoltre, riassume in un quadro tutte le principali spese e in quali limiti possono essere fruite le detrazioni, le deduzioni e l'aliquota Iva agevolata. In fondo al testo, infine, vengono riportati alcuni schemi di comunicazioni per poter fruire delle agevolazioni.

La distribuzione della nuova "Guida alle agevolazioni per i disabili" avverrà, come di consueto, tramite tutti gli uffici locali delle Entrate presenti sul territorio italiano (circa 400) e in occasione delle manifestazioni pubbliche cui prende parte l'Agenzia ("Fisco tra la gente", Smau, Salone Nautico di Genova, Fiera del Levante, ForumPa, ComPa), ma anche con la collaborazione delle principali associazioni che si occupano di disabilità. Inoltre la pubblicazione potrà essere consultata e scaricata dai siti Internet www.agenziaentrate.it e www.fiscooggi.it.