Finanza & Fisco
  direttore Eugenio Pompei  
Settimanale tecnico di informazione e documentazione tributaria
 Finanza & Fisco on line - settimanale tecnico di informazione e documentazione tributaria e fiscale 
 
 
 
 
 

 

Finanza & Fisco
SERVIZIO CLIENTI E INFORMAZIONI
Via C. Colombo n. 436 - 00145  Roma

nverde6.gif (2083 byte)

Tel. 065416320
      065416291
Fax. 065415822

email:

commerciale@finanzaefisco.it

HELP

Per segnalare un link malfunzionante invia una e-mail a o telefona al numero 065416320 specificando la pagina dove il link non funziona

IRAP

Legislazione, relazioni, atti parlamentari, prassi, giurisprudenza e modulistica

(documenti in formato PDF)

LEGISLAZIONE

Il decreto delegato n. 446 del 15/12/1997 che istituisce l'IRAP

Testo originario non aggiornato del D.Lgs. n. 446/97, previgente alle modifiche del D.Lgs. n. 137/98

Testo non aggiornato del Titolo I (Istituzione e disciplina dell'imposta regionale sulle attività produttive - IRAP) del D.Lgs. n. 446/97, previgente alle modifiche del D.Lgs. n. 422/98

Testo aggiornato al 30.12.1999 del Titolo I (Istituzione e disciplina dell'imposta regionale sulle attività produttive - IRAP) del D.Lgs. n. 446/97 con le modifiche del D.Lgs. n. 506/99 e della Legge 488/99

 

L'ultimo intervento correttivo alla disciplina IRAP

Il testo del decreto legislativo n. 506 del 30/12/1999

 

Ambito territoriale degli sconti IRAP per il Mezzogiorno

La decisione della Commissione CE n. 95/455

 

RELAZIONI GOVERNATIVE E ATTI PARLAMENTARI

Relazione di accompagnamento al testo originario non aggiornato del D.Lgs. n. 446/97, previgente alle modifiche del D.Lgs. n. 137/98

Atti parlamentari - Il parere e i lavori preparatori della Commissione Parlamentare dei trenta sullo schema di decreto legislativo successivamente divenuto decreto legislativo 15/12/1997, n. 446

Relazione di accompagnamento al decreto legislativo 10/04/1998, n. 137 recante: «Disposizioni correttive del D.Lgs. 15 dicembre 1997, n. 446»

Atti parlamentari - Il parere e i lavori preparatori della Commissione Parlamentare dei trenta sullo schema di decreto legislativo successivamente divenuto decreto legislativo 10/04/1998, n. 137

Relazione di accompagnamento al decreto legislativo 19/11/1998, n. 422 recante: «Disposizioni integrative e correttive dei decreti legislativi 9 luglio 1997, n. 237 e n. 241, 4 dicembre 1997, n. 460, 15 dicembre 1997, n. 446, e 18 dicembre 1997, n. 472»

Atti parlamentari - Parere della Commissione Parlamentare dei trenta sullo schema di decreto legislativo successivamente divenuto decreto legislativo 19/11/1998, n. 422

Relazione di accompagnamento e parere della Commissione dei trenta del decreto legislativo 10/06/1999, n. 176 recante: «Disposizioni correttive e integrative del decreto legislativo 15 dicembre 1997, n. 446, concernente l'istituzione dell'IRAP»

Atti parlamentari - Relazione finale in materia di IRAP della Commissione Parlamentare dei trenta del 29/09/1999 recante:«Istituzione dell'imposta regionale sulle attività produttive (IRAP), revisione degli scaglioni, delle aliquote e delle detrazioni dell'Irpef e istituzione di una addizionale regionale a tale imposta, nonché riordino della disciplina dei tributi locali» attuativo dell'articolo 3,commi da 143 a 149 e 151 della legge 23 dicembre 1996, n. 662»

Relazione di accompagnamento al decreto legislativo 30/12/1999, n. 506 recante: «Disposizioni integrative e correttive dei Decreti Legislativi 15 dicembre 1997, n. 446, e 18 dicembre 1997, n. 472, recanti, rispettivamente, Disposizioni in materia di Imposta regionale sulle attività produttive e di tributi locali, nonché di sanzioni amministrative tributarie»

Atti parlamentari - Parere della Commissione Parlamentare dei trenta sullo schema di decreto legislativo successivamente divenuto decreto legislativo 30/12/1999, n. 506

 

PRASSI

Ministero delle Finanze

Circolare del Ministero delle Finanze del 09/04/1998, n. 97/E «IRAP - D.Lgs. 15/12/1997, n. 446 - Imposta regionale sulle attività produttive dovuta dalle Amministrazioni pubbliche»

Circolare del Ministero delle Finanze del 04/06/1998, n. 141/E «IRAP - D.Lgs. 15/12/1997, n. 446, recante «Istituzione dell'imposta regionale sulle attività produttive, revisione degli scaglioni, delle aliquote e delle detrazioni dell'Irpef e istituzione di una addizionale regionale a tale imposta, nonché riordino della disciplina dei tributi locali», come modificato dal decreto legislativo 10/04/1998, n. 137 - Imposta regionale sulle attività produttive»

Risoluzione del Ministero delle Finanze del 07/10/1998, n. 153/E «IRAP (Istituzione dell'imposta regionale sull'attività produttiva)- Società in amministrazione straordinaria che non svolge attività imprenditoriale - Assoggettabilità - Esclusione - D.Lgs. 15/12/1997, n. 446»

Circolare del Ministero delle Finanze del 12/11/1998, n. 263/E «IRAP - Versamento dell'acconto - Modifiche normative e ulteriori chiarimenti applicativi concernenti la disciplina dell'imposta regionale sulle attività produttive - D.Lgs. 15/12/1997, n. 446, come modificato dal D.Lgs.10/04/1998, n. 137»

Risoluzione del Ministero delle Finanze del 07/07/1999, n. 110/E «ACCERTAMENTO DELLE IMPOSTE SUI REDDITI - Dichiarazione dei redditi in forma non unificata - Dichiarazione IRAP autonoma - Modalità di presentazione - Eventuale utilizzo del quadro RX»

Risoluzione del Ministero delle Finanze del 28/01/2000, n. 8/E: «IRAP (Imposta regionale sulle attività produttive) - Art. 11 del D.Lgs. 15/12/1997, n. 446 - Trattamento dei contributi in conto esercizio correlati a componenti negativi che non concorrono alla determinazione della base imponibile»

Risoluzione del Ministero delle Finanze del 17/02/2000, n. 17/E: «IRAP (Imposta regionale sulle attività produttive) - Art. 10-bis del D.Lgs. 15/12/1997, n. 446 - D.Lgs. 30/12/1999, n. 506 - Base imponibile - Metodo retributivo - Soggetti indicati all’art. 3, c. 1, lett. e-bis) - Amministrazioni ed Enti pubblici - Inclusione dal 2000 nella base imponibile delle borse di studio e degli assegni di ricerca già esenti da IRPEF - Decorrenza - Rilevanza ai fini dell’inserimento dalla base imponibile IRAP del principio di competenza»

Circolare del Ministero delle Finanze del 26/07/2000, n. 148/E: «IRAP (Imposta regionale sulle attività produttive) - D.Lgs. 15/12/1997, n. 446 - D.Lgs. 23/12/1999, n. 506 - Modifiche alla disciplina»

 

Ministero del Tesoro, del Bilancio e della Programmazione economica

Circolare del Ministero del Tesoro, del Bilancio e della Programmazione economica n. 66 del 31/07/1998 «IRAP (Istituzione dell'imposta regionale sulle attività produttive) - D.Lgs. 15/12/1997, n. 446 - Modalità di applicazione dell'imposta regionale sulle attività produttive relativamente alle amministrazioni dello Stato ed agli enti pubblici»

 

Consiglio Nazionale dei Ragionieri Commercialisti

Circolare dell'Ufficio Studi del Consiglio Nazionale dei Ragionieri Commercialisti - Draft n. 29 del 23/06/1999
«Le novità introdotte in materia di imposta comunale sugli immobili (ICI) e di imposta regionale sulle attività produttive (IRAP)»

 

GIURISPRUDENZA

C.T. Provinciale di Torino - Sez. VIII - Ordinanza del 06/10/1999 «IRAP (Imposta regionale sulle attività produttive) - D.Lgs. 15/12/1997, n. 446 - DM 05/05/1998 - Artt. 3, 23, 53 e 76 della Costituzione - Discriminazione tra lavoro autonomo rispetto a quello dipendente - Onere del Servizio Sanitario Nazionale a carico solo di alcune categorie di cittadini - Inidoneità ad esprimere l'effettiva capacità contributiva del contribuente, essendo l'IRAP collegata a fonti di ricchezza solo in parte (il reddito) riconducibile al contribuente - Violazione dei principi e dei criteri direttivi stabiliti dall'art. 3 c. 143 della L 23/12/1996, n. 662 - Violazione della riserva di Legge nell'imporre prestazioni patrimoniali - Questione di legittimità costituzionale non manifestamente infondata»

C.T. Provinciale di Milano - Sezione V - Ordinanza del 27/10/1999 «IRAP (Imposta regionale sulle attività produttive) - D.Lgs. 15/12/1997, n. 446 - Questione di legittimità costituzionale non manifestamente infondata in relazione agli artt. 3 e 53 Cost. degli artt. 1, 2, 3, 4, 8 e 11 del D.Lgs. 446/97 - Impossibilità di dedurre dalla base imponibile le spese sostenute per i dipendenti, per i collaboratori e per interessi passivi - Inidoneità ad esprimere l'effettiva capacità contributiva del contribuente, essendo l'IRAP collegata a fonti di ricchezza solo in parte (il reddito) riconducibile al contribuente - Discriminazione tra lavoro autonomo rispetto a quello dipendente - Non discriminazione dei lavoratori autonomi rispetto agli imprenditori - Discriminazione dei lavoratori autonomi di cui al comma 1 dell'art. 49 TUIR rispetto agli altri lavoratori autonomi di cui alle altre ipotesi dello stesso art. 49 - Impossibilità di dedurre l'IRAP ai fini delle imposte sui redditi»

C.T. Provinciale di Milano - Sezione XXXIII - Ordinanza del 25/11/1999«IRAP (Imposta regionale sulle attività produttive) - D.Lgs. 15/12/1997, n. 446 - Questione di legittimità costituzionale non manifestamente infondata in relazione agli artt. 3, 23 e 53 Cost. degli artt. 1 comma 2, 3 comma 1 lett. c), 5 comma 1 e 2 ultima parte, 11 comma 1 lett. c) e 36 comma 3 del D.Lgs. 15/12/1997, n. 446 - Impossibilità di dedurre dalla base imponibile le spese sostenute per i dipendenti e assimilati, per i collaboratori e per interessi passivi - Inidoneità ad esprimere l'effettiva capacità contributiva del contribuente, essendo l'IRAP collegata a fonti di ricchezza solo in parte (il reddito) riconducibile al contribuente - Non discriminazione dei lavoratori autonomi rispetto agli imprenditori - Onere del Servizio Sanitario Nazionale a carico solo di alcune categorie di cittadini - Impossibilità di dedurre l'IRAP ai fini delle imposte sui redditi -Violazione in riferimento all'acconto della riserva di Legge nell'imporre prestazioni patrimoniali»

 

MODULISTICA

UNICO 2000 Istruzioni e modelli IRAP

Il DM di approvazione del modello IRAP UNICO 2000 - non ancora pubblicato in Gazzetta

Persone fisiche

Società di capitali, enti commerciali ed equiparati

Società di persone ed equiparati

Enti non commerciali ed equiparati

Amministrazioni ed enti pubblici

 

UNICO 99 Istruzioni e modelli IRAP

Persone fisiche

Società di capitali, enti commerciali ed equiparati

Società di persone ed equiparati

Enti non commerciali ed equiparati




Per la collocazione nel conto economico delle componenti positive e negative vedi i Principi Contabili approvati dalla Commissione per la statuizione dei principi contabili del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e Consiglio Nazionale dei Ragionieri